Blog

La scrittura e la narrazione del processo di cura: il quarto modulo del Master Poetica organizzato da Club Medici, dal 24 al 26 Marzo 2023 ad Ariccia (RM)

Il quarto modulo tra i cinque che compongono il Master "Poetica" - organizzato da Club Medici - è dedicato alla scrittura, al suo valore terapeutico, alle sue suggestioni, al potere che ha nell’aiutare a conoscere se stessi e quindi a sviluppare empatia verso gli altri; vedrà al suo interno una serata speciale, prevista per il 25 Marzo 2023 alle ore 20.30 presso la Sala Maestra del prestigioso Palazzo Chigi di Ariccia (RM): sarà un evento patrocinato dal Comune di Ariccia e aperto al territorio, in cui testimonial di grande spessore racconteranno il loro particolare rapporto con lo scrivere, quanto tale attività influisca sulla loro vita privata e professionale e, nello specifico, quanto abbia influito nelle fasi in cui si sono trovati ad affrontare la malattia.

Ariccia, con l’elegante piazza disegnata dal Bernini, la Chiesa dell’Assunta, e la Locanda Martorelli, è stata tappa irrinunciabile degli artisti e letterati innamorati dell’Italia: all’epoca del Grand Tour la cultura, le arti presenti nel nostro Paese erano componenti indispensabili di ogni percorso formativo che si rispettasse; e nell'elegante location di Palazzo Chigi si racconteranno e dialogheranno con il pubblico

 

- Daniele Mencarelli : poeta, scrittore, saggista, ormai molto famoso grazie alla serie televisiva di grandissimo successo tratta dal suo romanzo Premio Strega Giovani 2020 “Tutto chiede salvezza”; a lui chiederemo di dirci di più sul suo personale rapporto con la letteratura e la poesia, partendo da una sua affermazione che ci ha assai colpito, in occasione della presentazione del progetto “Cultura è Salute” a cui ha aderito con convinzione: “Io ho avuto una fortuna grandissima: avere una stampella nella mia vita che è stata la stampella della poesia. I poeti mi hanno fornito l’alfabeto per definirmi, altrimenti sarebbe stata solo la medicina a farlo”

 

- Damiano e Margherita Tercon : fratello e sorella, riminesi, cantante lirico lui, autrice e drammaturga lei, hanno scelto di raccontare in chiave ironica la sindrome di Asperger – con la quale Damiano convive da sempre – riuscendo a sfatare molti luoghi comuni e conquistando la simpatia del grande pubblico: dalla partecipazione televisiva ad “Italia’s Got Talent” e “Tu Si Que Vales” fino al teatro, i fumetti e i social, nel 2020 hanno anche pubblicato il libro “Mia sorella mi rompe le balle – una storia di autismo normale“ edito da Mondadori. Sono poi sbarcati sui social con il nome di “Terconauti”, diventando un vero e proprio fenomeno di massa

 

- Sonia Scarpante : scrittrice e poetessa che ha fatto della sua malattia il punto di partenza di un percorso che le ha rivoluzionato la vita. Raccontare, scrivere di sé dei propri sentimenti, delle proprie paure e angosce, quando si affronta e si deve convivere con il male. Sonia ha dato vita all'Associazione “La cura di sé”, e ha costruito relazioni importanti con istituzioni e personalità della cultura come lo psichiatra Eugenio Borgna che ha scritto la prefazione al suo ultimo libro “Pensa, scrivi, vivi. Il potere della scrittura terapeutica” ; sta portando il suo pensiero e il suo metodo nelle scuole, sul territorio, ne fa oggetto di corsi di formazione. Sonia terrà una docenza per gli allievi del Master durante il pomeriggio del 25 Marzo, e nella serata si tratterrà per approfondire la sua esperienza con i presenti

 

...Ma le sorprese non finiscono qui!

A partecipare alla serata come protagonisti, ci saranno anche tre allievi del Master che si sono cimentati con la scrittura e che ringraziamo con tutto il cuore per raccontarci di loro: sono il medico odontoiatra Simonetta Avesani, il geriatra Alberto Cester, e la danzatrice e scrittrice Maria Strova.

Simonetta è oggi al suo secondo libro con “Gemelli dentro”, che segue “Il mare ricco”; ci racconterà come la sua creatività e i personaggi dei suoi racconti entrino nel suo quotidiano rapporto con i pazienti e la aiutino a sviluppare con loro quel rapporto empatico indispensabile alla cura.

 Alberto è geriatra e si è occupato da sempre, come dice lui senza mezzi termini, “dei vecchi” con passione, cura, grande competenza ed ora che il processo di invecchiamento lo inizia a vivere sulla sua pelle, ha deciso di tornare al suo vecchio amore, ovvero la scrittura; con un linguaggio il più possibile accessibile, racconta e fa conoscere cosa significhi invecchiare e come farlo bene: “Vecchiaia per principianti “ è il titolo del suo ultimo libro, oggi in libreria per Laterza.

E ancora, Maria, che ha chiesto di partecipare al nostro Master con il marito medico perchè le tematiche trattate sono di grande interesse per lei, che vive di arte nelle sue varie sfumature.

Maria è insegnante, scrittrice e danzatrice; la sua specialità è la danza del ventre, ne è appassionata cultrice e studiosa. Ha dedicato il libro "Il linguaggio segreto della danza del ventre" a questo argomento, e racconta che uno degli usi più importanti e meravigliosi di questa danza è quello di “danza della nascita”. Da 28 anni propone un corso di danza del ventre per la gravidanza e per la preparazione al parto alle donne in attesa, a ginecologhe, ostetriche e non solo, insegnando loro come gli effetti siano benefici sia nel momento del parto che nella fase dell’allattamento, e in quella in cui le donne riprendono il possesso del loro corpo.

 

📷 Photo Credit: Sincerely Media on Unsplash

 

Cerca

Ultime News

La bellezza trasmessa dall'arte come cura implicita, da affiancare a medicina e a tecnologia per...

Dal 14 Febbraio 2024 riparte AUTINART, un progetto guidato dall'Unità di Neuropsichiatria...

Da Febbraio a Maggio 2024, ritorna la programmazione A.Gi.Mus. all’Aula Magna del Nuovo Ingresso...

EFFETTO MICHELANGELO. L’Arte come contesto e strumento dell’azione di cura di sé e degli...

Il Centro di Documentazione Biblioteca Biomedica dell' A.O. SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di...

"...L’obiettivo è quello di far emergere il vissuto, i sentimenti, il cuore del medico,...

Da Settembre 2022 ad Aprile 2023 si sono svolti momenti d’incontro con cadenza...

Il Policlinico Universitario Gemelli di Roma è la prima struttura sanitaria in area europea ad...

ACCESSO ENTI