Blog

Uno spazio espositivo permanente e arte diffusa in ospedale: l'impegno dell'ASST di Mantova raccontato da Elena Miglioli, Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione

"L’arte allevia le preoccupazioni, trasfigura la sofferenza. Cura due volte: è terapeutica per chi cura e per chi è curato. Non parla solo al malato e ai suoi familiari, ma anche agli operatori": e partendo da questo principio-guida, già nel 2009 l'ASST di Mantova ha portato l'arte in ospedale attaverso l'umanizzazione di Hospice, Neuropsichiatria Infantile, Pronto Soccorso, mense ospedaliere, Chirurgia Senologica, Neonatologia; proseguendo poi con il progetto Wallart, partito nel 2012 e concluso del 2021 e che ha visto impegnati gli studenti – coordinati da popolari street artists - nella realizzazione di un’opera lunga 295 metri, sul muro che costeggia il parcheggio dell’ospedale di Mantova.

Un impegno che prosegue con Hallart, spazio espositivo permanente creato nella hall dell’ospedale di Mantova e inaugurato il 24 ottobre 2022: ospita mostre a ciclo continuo che si alternano nel corso di tutto l’anno attraverso la possibilità offerta agli artisti di candidarsi, proponendo le loro opere per un’esposizione condividendo così bellezza anche nei luoghi di cura.

E l'impegno dell'ASST di Mantova perosegue con l’ultima iniziativa nell’ambito di Arte in ospedale, ovvero il progetto Museoterapia: appuntamento con l’artista, lanciato il 3 marzo 2023. Ogni venerdì, alle 18.30, una manciata di minuti online per conoscere le opere d'arte di Palazzo Ducale. Dieci pillole virtuali, dieci video, una terapia da assumere con costanza, il tempo di un aperitivo sui canali social di Asst (Youtube, Facebook, Instagram). Il direttore del museo Stefano L'Occaso racconterà alcuni pezzi della collezione di proprietà di Asst Mantova, esposta in una sala dedicata del museo, e altri tesori legati alla storia della medicina. Un percorso alla scoperta di curiosità e segreti, negli angoli più suggestivi e meno conosciuti della reggia gonzaghesca.

In attesa di conoscere altre loro nuove e meravigliose attività di promozione artistica legate alla cura e alla salute, ecco l'intervista rilasciata dalla Dottoressa Miglioli su La voce dei medici

Cerca

Ultime News

"La bellezza salverà il mondo", diceva il principe Miškin per mano dello scrittore russo Fëdor...

Attraverso un imponente progetto di restauro e riqualificazione, gli spazi dell’edificio...

Cagnolini nelle corsie degli ospedali pediatrici italiani e nelle scuole dell’infanzia, primarie e...

Abbiamo avuto il piacere di conoscere Margherita e Damiano Tercon - in arte I Terconauti - negli...

 Apre a Trevi (PG) la residenza d’artista organizzata dalla Federazione Nazionale delle...

Alcuni resoconti delle riunioni tra medici, infermieri e pazienti nell’ospedale di Gorizia furono...

Il progetto "Lo spazio che cura" è stato sviluppato dalla Fondazione Policlinico Sant'Orsola per...

Domenica 17 Marzo alle ore 11 si svolgerà a Roma presso la "Galleria Sonora" (Via Trebula, 5), la...

Sapevate che a Roma è presente il Museo Nazionale di Storia dell'Arte Sanitaria? Ideato dai...

ACCESSO ENTI