Blog

Coronavirus: la lezione - una poesia del Dottor Gian Piero Sbaraglia

Già Primario di Otorinolaringoiatria presso la Asl di Teramo e Direttore Sanitario e Scientifico presso il centro di formazione blsd –pblsd – accreditato Ares 118 e Irc Misericordia di Roma Centro, il Dottor Gian Piero Sbaraglia è anche appassionato di scrittura e di letteratura; ha inviato alla nostra redazione una poesia, che ben esplicita i sentimenti dell’essere umano in tempi di pandemia

 

 

CORONAVIRUS: LA LEZIONE

Ci voleva questa pandemia,

che ha colpito l’Italia mia,

a rifarci fare molti pensieri,

dimenticati fino a ieri.

Una prima seria riflessione

è sull’uomo, che l’ossessione

di voler dominare l’universo

con ogni mezzo in esso immerso,

lo ha così esaltato,gongolato,

inorgoglito ed infatuato,

da ricredersi, meschino,

d’esser diventato divino,

così come sua madre Eva

che come Dio esser voleva,

non pensando che un giorno, poveraccio,

verrà preso per un braccio,

dalla legge naturale ch’è la morte,

che decreta per ognuno questa sorte!

Lasciando questo mondo a mani vuote,

e polvere ritornare a grandi passi e senza dote.

Ed ecco allora che confuso oggi vaga

di fronte a questa grande piaga

di morti ,ammalati e contagiati,

per colpa di un virus che l’ha castigati.

Impotente si è visto all’improvviso

contro un nemico minuscolo che l’ha deriso,

un virus così potente ed invincibile

da decimarlo con forza incredibile.

Rifletti uomo, il mondo è da leggi regolato,

e tu con la tua boria lo hai alterato,

tanto che sta crollando un pò alla volta,

nel crederti suo re, idea fissa e stolta,

che ti sei fatta in nome di un progresso

per mantenerlo sano più in appresso.

Ed invece i suoi equilibri stai alterando,

e lui, il mondo, ti si sta ribellando ,

stroncando, non vedi!, le tue stolte ambizioni,

con questi esempi dolorosi di amare punizioni,

riportandoti a riflettere con forte richiamo:

torna in te stesso e medita chi siamo!

soggetti intelligenti, di pensiero e con libertà,

ma abitanti provvisori fino a quando si vivrà. 

( Profligat  11/04/2020 alias Gian Piero Sbaraglia)

 

 

📷 Photo by Anne Nygård on Unsplash

Cerca

Ultime News

In programma per il 28 maggio il secondo evento in streaming di Cultura è...

"Non avere paura. Conoscersi per curarsi" è il libro perfetto da leggere in questo periodo...

"Cultura è Salute" è il primo network nazionale di cultura ed arte per il benessere della persona....

Attraverso uno scambio creativo di competenze e saperi, un progetto rivolto al benessere delle...

La musica unisce, allevia, dona speranza: con queste premesse riprendono i concerti al Centro...

Già Primario di Otorinolaringoiatria presso la Asl di Teramo e Direttore Sanitario e Scientifico...

Si svolge online, in visione gratuita sulla piattaforma MYmovies, dal 15 al 18 aprile 2021...

Siamo lieti di condividere la notizia di un importante webinar, previsto per il 9 Aprile 2021,...

Segnaliamo un corso online, tratto dal catalogo dell'Università Campus Bio-Medico di Roma, che si...

Il primo libro di Anastasia Lucantoni “Le pagine di me”, edito da  Libriliberi, merita un...

ACCESSO ENTI